Partecipazione in rappresentanza della Commissione bilancio del Senato alla conferenza

SHAPING OUR FUTURE

Designing the next Multiannual Financial Framework

 

Nel suo discorso sullo stato dell’Unione del 13 settembre 2017, il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha tracciato la sua tabella di marcia per il futuro dell’Europa, con lo sguardo rivolto al vertice europeo di Sibiu, in Romania, nel maggio 2019. Nel suo discorso, egli ha sottolineato che l’Unione europea ha bisogno di un bilancio che corrisponda alle sue ambizioni e sia all’altezza delle sfide future. Il documento di riflessione sul futuro delle finanze dell’UE ha promosso un dibattito sulle esigenze di bilancio dell’UE per sostenere la prosperità e la sicurezza dell’Europa. Il compito ora è guardare le opzioni e preparare le decisioni. Il Centro di strategia politica europea, il gruppo di riflessione interno della Commissione europea, ha organizzato questa conferenza al fine di fornire risultati essenziali per la preparazione del prossimo quadro finanziario pluriennale (QFP). L’evento ha consentito ai partecipanti di scambiare idee e proposte innovative con esperti e tra di loro.

Sono intervenuti: Günther H. Oettinger, Commissario responsabile per il bilancio e le risorse umane, Commissione europea; Corina Cretu, commissario responsabile per la politica regionale, Commissione europea; Pier Carlo Padoan Ministro delle finanze, Italia; Mário Centeno, Ministro delle Finanze, Portogallo; Dana Reizniece-Ozola, ministro delle finanze, Lettonia; Ionut Mişa, ministro delle finanze, Romania; Szabolcs Takács, Ministro di Stato, Ungheria; Jyrki Katainen, Vicepresidente responsabile per l’occupazione, la crescita, gli investimenti e la concorrenza, Commissione europea; Jean Arthuis, presidente del Parlamento europeo, commissione per il bilancio, Parlamento europeo; Karl-Heinz Lambertz, presidente, Comitato delle regioni; Reimer Böge, eurodeputato, commissione per il bilancio, Parlamento europeo; Pervenche Berès, eurodeputato; Commissione per gli affari economici; Klaus Regling, Managing Director del ESM; Camille Grand, Assistente Segretario generale per gli investimenti della difesa, NATO; Fabrice Leggeri, direttore esecutivo di FRONTEX; Rob Wainwright, direttore esecutivo di EUROPOL; Werner Hoyer, presidente della Banca europea per gli investimenti; Giacomo Benedetto, Cattedra Jean Monnet, Dipartimento di Politica e Relazioni Internazionali di Royal Holloway, Università di Londra; Pascal Lamy, presidente del gruppo ad alto livello sulla massimizzazione dell’impatto dei programmi europei di ricerca e innovazione; Nadia Calviño, direttore generale, DG BUDG, Commissione europea; Marteen Verwey, Direttore generale, Servizio di supporto per le riforme strutturali, Commissione europea.

 

Programma completo: 1_PROGRAMMA_MFF conf 2018_programme

 

Charlemagne Building, Bruxelles

Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on TumblrPin on PinterestShare on Reddit